Le attività da fare con anziani in case di riposo

La condizione di molte persone anziane all’interno di centri di recupero, RSA o case di riposo non è delle migliori, non tanto per le attenzioni e le cure che vengono loro destinate, quanto più per un senso di solitudine che molto spesso le persone anziane provano. Spesso, infatti, le persone anziane vengono incluse all’interno di una RSA poiché non si ha la possibilità di gestirle all’interno della propria casa o di altri ambienti, per impossibilità che possono essere di natura strutturale, economica o semplicemente di gestione del tempo, poiché si lavora o si è impegnati con altre attività. Per questo motivo, una persona anziana, che non vuole gravare sugli impegni e sulle responsabilità dei propri figli o dei propri parenti, molto spesso non sa come impiegare il proprio tempo e si trova in uno stato di solitudine molto profonda che, se non supportata nel migliore dei modi, potrebbe essere anche fatale o particolarmente negativa.

Per questo motivo, l’assistenza anziani Torino prevede una serie attività che possono essere svolte per riuscire a dare un ottimo sostegno, soprattutto di natura morale e sociale, alle persone anziane che, in molti casi, non hanno bisogno di un aiuto concreto dal punto di vista di attività da svolgere, ma hanno semplicemente bisogno di compagnia per riuscire a trascorrere il proprio tempo nel migliore dei modi, lontani dalla solitudine e da pensieri negativi e angoscianti. Ecco quali sono tutte le attività da fare con anziani in case di riposo per riuscire a rendere il proprio tempo migliore.

Le attività che possono essere svolte per anziani nelle case di riposo

Tra le tante attività che possono essere prese in considerazione per persone anziane che si trovano all’interno di case di riposo, esistono diverse tipologie di esercizi che permettono, attraverso il gioco o semplicemente l’impegno in diverse attività, di stimolare la mente delle persone anziane e di permettere di trascorrere del tempo in modo inedito attraverso un impegno costante che permetterà di non soffrire la solitudine o l’inattività in una certa materia. Per questo motivo, non ci si deve impegnare troppo nel cercare attività che siano necessariamente stimolanti o divertenti, dal momento che anche una semplice azione ripetuta potrebbe essere significativa per una persona anziana che, altrimenti, non avrebbe tanto da fare.

In questo senso, possono essere particolarmente positive le attività manuali, che permettono non soltanto di stimolare la persona anziana attraverso un comportamento mentale che si traduce in azione fisica, ma anche di tenere ben allenata la mente e la fantasia, oltre che di aiutare la socializzazione e la memoria attraverso una serie di attività manuali che porteranno, ad esempio, a creare piccoli oggetti, modellare l’argilla, lavorare con la maglia o all’uncinetto, cucire, realizzare dei lavori di bricolage, tagliare con forbici con punta arrotondata, incollare o mettere insieme dei pezzi di un puzzle, lavorare su carta, dipingere o disegnare e tanto altro ancora. Anche il giardinaggio, ad esempio, è un’attività manuale molto richiesta sotto questo punto di vista. 

Allo stesso tempo, quando ci si vuole impegnare nel cercare di realizzare attività molto importanti dal punto di vista della socializzazione, bisogna tenere bene a mente che le persone anziane hanno bisogno di essere, in alcuni momenti, spensierati, dunque le attività non dovranno richiedere dei grossi sforzi ho impegni di natura fisica e mentale. Sotto questo punto di vista, la socializzazione potrà essere aiutata e spinta attraverso tombolate, feste, gare di ballo, giochi per persone anziane, serate a tema, musica e tanto altro; non ci sarà nulla di meglio che stimolare la spensieratezza di una persona anziana, che offrirà sicuramente un positivo in termini di attività mentale. Infine, è importante anche stimolare la cognizione delle persone anziane, attraverso un vero e proprio allenamento mentale che dovrà essere svolto attraverso l’utilizzo di alcuni giochi come cruciverba, scacchi, dama o altre tipologie di realtà che permettono, ovviamente, di tenere ben allenata la propria mente.

Ovviamente, potrebbe essere necessario e utile anche leggere un libro, dibattere a proposito di articoli o notizie di giornale, creare un confronto su temi di attualità e tanto altro ancora.