Cervicale: cause e rimedi

La cervicale , o cervicalgia, è l’infiammazione del tratto cervicale della colonna vertebrale, composto dalle vertebre più vicine alla testa. Questa infiammazione si manifesta con diversi sintomi, il più riconoscibile dei quali è il dolore al collo che ne causa un irrigidimento che limita i movimenti della testa, ma è possibile riscontrare anche vertigini, sensazione di nausea, capogiri , mal di testa e problemi sensoriali a vista e udito.

I sintomi della cervicale possono facilmente essere confusi con quelle di altre patologie o possono manifestarsi in maniera grave e pericolosa. Consigliamo sempre di rivolgersi al proprio medico per una diagnosi accurata e di seguire la sua terapia e i suoi consigli.

Le cause ed i rimedi della cervicale

L’infiammazione del tratto cervicale della colonna vertebrale può avere diverse cause:

Traumi

Il dolore cervicale può avere origine da semplici eventi traumatici: trasportare pesi eccessivi, infortuni durante l’attività fisica, sportive o lavorativa, colpi di frusta, utilizzo di alcuni macchinari o lo svolgimento di alcuni esercizi in maniera scorretta in palestra e perfino il semplice stare al freddo o non asciugare bene i propri capelli dopo uno shampoo può portare a sviluppare dolori cervicali.

Postura e sedentarietà

La posizione che assumiamo quando siamo seduti ad un tavolo, camminando o quella in cui dormiamo possono favorire l’insorgere di problemi alla schiena e la cervicalgia. Cercare di assumere sempre una posizione corretta, tenendo la schiena dritta, e cercare di svolgere una regolare attività fisica aiuta soprattutto chi vive una vita sedentaria ed passa molto tempo davanti al computer o seduto in auto.

Altre condizioni o patologie

Alle volte sono altre condizioni a causare il dolore cervicale o a favorirlo: lo stress eccessivo, l’artrosi cervicale e i problemi di malocclusione sono tutte possibili cause. In questi casi, trattare il problema che c’è alla base, può aiutare a combattere anche la cervicale.

La prevenzione della cervicale

Ora che sappiamo cosa è la cervicale e cosa la causa, parliamo della prevenzione . Se siete soliti soffrire di cervicale può essere utile eseguire degli esercizi che prevedono di esercitare la mobilità del collo e dei muscoli attorno e potenziarli, irrobustendoli. Consigliamo di rivolgersi ad un professionista, come un esperto in massofisioterapia, e ad un medico per chiedere maggiori informazioni ed essere seguiti nello svolgimento di questi esercizi. Anche un’ attività fisica svolta in maniera corretta rafforza questi muscoli, sebbene non in maniera specifica come gli esercizi mirati.

Rimedi e cure

Nel trattare l’infiammazione della cervicale di solito si procede al trattamento dei sintomi mentre il tempo e gli antinfiammatori riducono l’infiammazione vera e propria. Ricordatevi, prima di ricorrere a qualsiasi farmaco, di rivolgervi e chiedere consiglio al vostro medico. La prima cosa che occorre al vostro organismo èriposare, cercando di mantenere una posizione corretta in cui si sente meno dolore ( a tale scopo,alle volte, si può utilizzare il collare ortopedico). In secondo luogo, si possono provare a svolgere dei piccoli esercizi, differenti da quelli per la prevenzione di cui abbiamo già parlato, che possono aiutare a distendere i muscoli del collo e delle spalle, in modo da provare sollievo dal dolore. Si può inoltre usufruire delle sedute di un massofisioterapista che, tramite delle tecniche di massaggio mirate, si occupa proprio del trattamento di problemi che coinvolgono anche il sistema muscolo-scheletrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *